Istruzione - Formazione Istituzionale Minori - Giovani Anziani Sanitario Ricerca Cultura Sociale

Poliambulanza di Brescia

Martedì 15 aprile 2003 nel reparto di Geriatria della Poliambulanza di Brescia è stata inaugurata la nuova Unità di Terapia Sub-Intensiva realizzata dalla Fondazione Adele e Cav. Francesco Lonati.
Questo progetto, il primo in Italia in ambito geriatrico, nasce dalla domanda sempre più rilevante di gestione intensiva dei pazienti anziani provenienti dal Dipartimento di Emergenza, destinata ad aumentare ulteriormente in ragione sia dell’invecchiamento della popolazione che dalla normativa vigente che indica il ricovero ospedaliero dei soli pazienti clinicamente complessi.
L’Unità di Cura Sub-Intensiva consta di quattro letti specifici con monitorizzazione dei parametri vitali, tre ventilatori per la ventilazione non invasiva, pompe volumetriche e peristaltiche (infusione di farmaci, nutrizione parenterale ed enterale totale) e si propone di realizzare tre funzioni primarie: il monitoraggio intensivo dei pazienti, l’intensività infermieristica, la supervisione medica.
L’accesso all’unità è riservato a quei pazienti per i quali è stata riconosciuta, mediante criteri standardizzati (secondo le linee guida delle società di Critical Care) una maggior probabilità di successo terapeutico nel setting in questione.